Ritorna ai dettagli dell'articolo La disposizione testuale come veicolo di emozioni nelle prime fanzine punk